giugno 19, 2007

Utilizzare la chiavetta wireless USB U.S. Robotics 5422

Posted in Guide a 7:28 pm di debianotix

USR5422

La mia prima guida riguarda l’utilizzo del dongle usb modello usr5422 della U.S. Robotics, la procedura che descrivo può essere utilizzata su debian e con poche modifiche su ubuntu, presumo inoltre che funzioni su molte altre distribuzioni, ma la mano sul fuoco non ce la metto 😉

Do’ per scontato che stiate usando kernel non ricompilati da voi.

Per quanto riguarda debian (testato su etch, attualmente la stable):

  • aprire un terminale e digitare: uname -r
  • segnatevi l’output del precedente comando, è il nome del kernel che state usando.
  • aprite il gestore di pacchetti synaptic e cercate il pacchetto linux-headers-versionechevisietesegnatiprima e marcatelo per l’installazione
  • sempre da synaptic cercate il meta-pacchetto build-essentials e marcate anche quello per l’installazione
  • applicate i cambiamenti e aspettate…
  • scaricate gli ultimi sorgenti del pacchetto ndiswrapper da qui
  • scaricate i driver per windows della famigerata chiavetta da qui
  • decomprimete nella vostra home il pacchetto ndiswrapper, fatelo col gestore di archivi o da terminale con il comando: tar -xzvf ndiswrapper-ecceteraecc(usate il tasto tab per non digitare tutto)
  • rinominate il pacchetto dei driver windows cambiando l’estensione da .exe a .zip, successivamente cliccate con il tasto destro del mouse sul file in questione e selezionate l’apertura con il gestore di archivi, selezionate la cartella Driver e decomprimetela nella vostra home directory
  • a questo punto siamo pronti a compilare ndiswrapper. Aprite un terminale e spostatevi nella cartella di ndiswrapper che avete decompresso prima, date il comando make distclean, successivamente date un make e se non ci sono errori un bel make install da utente root
  • se tutto è andato a buon fine possiamo installare il driver per windows, sempre da terminale, e sempre come utente root, date un bel ndiswrapper -i /home/utente/Driver/RSC4USB.inf
  • il driver dovrebbe essere installato, verifichiamolo con un ndiswrapper -l
  • a questo punto non rimane altro che dare un bel depmod -a e successivamente un modprobe ndiswrapper, per verificare che la chiavetta sia stata riconosciuta oltre a guardare se la lucina si accende potete dare un iwconfig e verificare che l’alias wlan0 sia stato creato
  • ultimo accorgimento per attivare il riconoscimento del dongle al momento del boot, da terminale digitate gedit /etc/modules con privilegi di root e nel file appena aperto aggiungete al fondo: ndiswrapper
  • salvate e uscite. A questo punto potete configurare la rete attraverso il Network Manager.

Se vi state chiedendo perchè non ho utilizzato i pacchetti dei repository ufficiali di debian per quanto riguarda ndiswrapper è molto semplice…non c’è stato verso di farli funzionare!

Arriviamo quindi ad ubuntu, la versione di riferimento è la 7.04 (Feisty Fawn), qui le cose sono un po’ più semplici…vediamole:

  • per primissima cosa da terminale date un sudo gedit /etc/modprobe.d/blacklist
  • al fondo del file appena aperto incollate queste due righe:

blacklist prism54usb

blacklist prism54common

Edit: Sulla nuova Ubuntu Gutsy Gibbon i moduli da mettere in blacklist sono diventati p54usb e p54common.

 

  • il passaggio precedente è necessario perchè il driver prism54 è abbastanza bacato e su porte usb inferiori alla 2.0 ha la brutta abitudine di disattivare le stesse, oltre a non funzionare con l’usr5422
  • scaricate i driver windows precedentemente linkati e seguite la stessa procedura per decomprimerli nella vostra home
  • da synaptic installare il pacchetto ndiswrapper-utils-1.9
  • adesso avete due strade per installare i driver: la prima è da terminale come descritto sopra e funziona bene (in pratica dovrete fare le stesse cose meno la compilazione di ndiswrapper) altrimenti da synaptic potete installare il pacchetto ndisgtk che è un’interfaccia grafica per il tutto, una volta installata potete trovare il collegamento sotto Sistema–>Amministrazione–>Windows Wireless Drivers, se scegliete questa opzione basterà cliccare sul pulsante per aggiungere un driver e sfogliare il file manager fino al file RSC4USB.inf contenuto nella cartella Driver che avete estratto in precedenza nella vostra home
  • anche in questo caso aggiungiamo ndiswrapper alla lista di moduli da caricare all’avvio digitando dal terminale sudo gedit /etc/modules e scrivendo ndiswrapper alla fine del file di testo, salvare e uscire è cosa buona…
  • ancora da terminale digitiamo sudo modprobe ndiswrapper e siamo pronti a configurare la nostra rete wireless attraverso il Network Manager!

Spero di essere stato di aiuto a qualche disperato come me che ha passato notti insonni per cercare di far funzionare questa chiave wireless sul nostro amato pinguino e mi auguro che la guida sia stata abbastanza chiara in tutti i passaggi descritti.

In caso di problemi lasciate un commento e vedremo di risolverli 😉

Alla prossima!!!

Annunci

34 commenti »

  1. Mikyjpeg said,

    Ciao, ho provato a seguire la tua guida su ubuntu feisty. L’installazione sembra andare bene, non restituisce nessun errore ne per ndiswrapper ne per i driver. La lucina però non si accende e l’alias wlan0 non viene creata.
    Il comando ndiswrapper -l mi da questo output:
    rsc4usb : driver installed
    device (0BAF:0118) present (alternate driver: prism54usb)

    Hai qualche idea sul perchè non mi si crei l’alias nonostante tutto sembra andato a buon fine?
    Grazie anticipatamente.

  2. giringiro said,

    Stesso problema di Mikyjpeg… tra l’altro a me non fa fare nemmeno il modprobe, perchè mi da un FATAL:module ndiswrapper not found.
    Helppppppppppp. 😦

  3. debianotix said,

    @ Mikyjpeg:
    La lucina non si accende e non crea l’alias quando i moduli non sono in blacklist, ora se i moduli sono in blacklist e li ha caricati in precedenza dovrebbe bastare un riavvio del sistema.

    @Giringiro:
    Sei su debian o su ubuntu?

  4. Alchimista said,

    Ciao!
    Sai dirmi se la procedura è la stessa per knoppix?
    (non so nemmeno cos’è il gestore di pacchetti… sono un neofita assoluto!)

  5. debianotix said,

    Ciao! purtroppo non uso knoppix da tanto tempo, ma è pur sempre una derivata di debian…quindi le differenze non dovrebbero essere moltissime, se vuoi farlo da live potrebbe esserci qualche problema, ma se la hai installata probabilmente si può fare, eventualmente contattami via mail…

  6. Mauro said,

    Le tue informazioni sono le più chiare che ho visto su questo problema. Ho risolto il mio problema su Ubuntu anche se utilizzo una chiave diversa (Netgear WG111): effettivamente è tutto legato al malfunzionamento del driver prism54, tolto di mezzo questo la chiave ha cominciato a funzionare egregiamente.

    Grazie mille

  7. debianotix said,

    Bene, bene…sono felice 🙂

  8. Steve said,

    Anche io ho una chiavette WG111 con Ubuntu Gutsy Gibbon
    ma anche dopo aver messo in blacklist i moduli da te indicati…… il led ancora non si accende!

    Grazie

    😉

  9. debianotix said,

    Su gutsy i moduli da mettere in blacklist sono p54usb e p54common come ho scritto nell’edit, ovviamente poi con ndiswrapper devi installare i driver windows della tua chiavetta, non quelli che ho linkato io che sono solo per la usr5422

  10. Mago :-Þ said,

    yohoo!!! ce lho fatta!
    OS: Ubuntu 7.10 Gusty Gibbons
    Wireless: USR5421 USB
    Trovare i driver giusti da usare e’ stato un disastro. qui si possono scaricare (il file completo 5421-emea-x.xx.xxx.exe da quasi 30Mb, gli altri sono per Vista).
    Scaricatelo nella home come dice la guida. (altrimenti coi percorsi poi nn si capisce niente)
    A questo punto inizia il cinema…
    cosa serve: cabextract e unshield (perche’ il driver e’ in un InstallShield)
    x installarli: sudo apt-get install cabextract unshield
    Le istruzioni:

    Rinominate l’exe in .zip e apritelo con il “gestore archivi”; estraete tutto in una cartella (ad es USR5421) , se volete potete farlo anche via shell (vedi guida);
    Ora vi do le istruzioni da usare via terminale perche’ va fatto quasi tutto a “manina”, ma per rinominare i files potete usare nautilus;
    Andate nella cartella che avete appena creato e rinominate Data.exe in Data.cab mv Data.exe Data.cab
    Estraete il file cabinet cabextract Data.cab (crea da solo la cartella Disk1)
    entrate in Disk1 e troverete data1.cab, che pero’ e’ un InstallShield (quanta pazienza ci vuole con sta microzoz!!!), quindi per decomprimerlo: unshield -d data1 x data1.cab (“-d data1” estrae tutto nella cartella data1, altrimenti viene fuori un pasticcio)
    Entrate in data1 e i driver dovrebbero essere in Installer_Files_USB2kXp, quindi entrateci.
    Ora bisogna installarli, quindi o con l’interfaccia grafica aggiungete il driver USR5421X.inf o a manina ndiswrapper -i USR5421X.inf (se non siete nella cartella ricordatevi di mettere il percorso giusto)
    Sembrerebbe quasi ok, se non fosse che se provate a testare il funzionamento con ndiswrapper -l vi restituisce un bel Driver Invalid!.
    A questo punto cosa bisogna fare? quando avete installato il .inf e’ stata creata la cartella USR5421x in /etc/ndiswrapper, e qui bisogna copiare altri 2 files. Attenzione perche’ se rimuovete il driver (ho provato solo dall’interfaccia grafica viene cancellata la cartella USR5421x in /etc/ndiswrapper e dovete ricopiare i files a manina un’altra volta.
    (siamo ancora nella cartella Installer_Files_….) Copiate i file RNDISMPK.sys e usb8023k.sys in /etc/ndiswrapper/USR5421x e rinominateli tutti in minuscolo (linux e’ case sensitive) x fare tutto in una volta:
    sudo cp RNDISMPK.sys /etc/ndiswrapper/usr5421x/rndismpk.sys
    e sudo cp usb8023k.sys /etc/ndiswrapper/usr5421x/
    a sto punto dovrebbe essere tutto ok. un ndiswrapper -l vi dira’ “driver installed”
    Ora procedete come dice la guida con un sudo depmod -a e sudo modprobe ndiswrapper e si accendera’ il led della chiavetta usb wireless USR5421

    Uff che faticaccia… ora potete seguire tutte le altre istruzioni della guida per il load automatico.
    Spero di essere stato comprensibile e spero possa servire a qualcuno, perche’ in giro c’era poco e niente e questa di Debianotix era la guida piu’ chiara che ho trovato.

    Ciao
    Mago :-Þ

  11. Franco said,

    Grazie! la tua dettagliata guida mi ha permesso di far funzionare U.S.Robotics805422 su Xubuntu 7.10. in un vecchio laptop a 192 MB.
    L’unica cosa che mancava era.. l’informazione che occorre specificare il DNS (in genere l’IP interno tipo 10.10…. del Rutere Wireless),
    anche se si usa DHCP.
    Fatto questo, tutto ha funzionato e ti scrivo con la famosa chiavetta Wireless!
    Ciao e grazie

  12. debianotix said,

    @Franco: bene…un altra vita salvata 😉 sulla mia configurazione non è necessario specificare i dns se si usa dhcp…boh? comunque, non importa…lo scopo della guida è far funzionare quella dannata chiavetta…ciao e buon Free-Software!!!

  13. giovix said,

    io ho e uso questa chiavetta usb sin dai tempi della dapper, e ha sempre funzionato bene, la uso ancora oggi stabilmente su Ubuntu gutsy, Debian etch, Slackware 12 e ultimo Fedora 8………..senza alcun tipo di problemi, logicamente sempre con ndiswrapper e i drivers .inf di win.

    Ciao

  14. subbustrato said,

    Anche io procedura tutto ok,ma non si accende la lucina e in iwconfig non vedo wlan0.
    Uso ubuntu 7.10.
    spero ci sia una soluzione al problema.

  15. Anonimo said,

    ciao senti io ho seguito le procedure e sembra andare tutto abbastanza bene a parte il fatto che nn nriesco a vedere la wlan0 nel iwconfig…se dò il comandi ndiswrapper -l mi dice cosi :bt ~
    # ndiswrapper -l
    bcmrndis : driver installed
    device (050D:7051) present (alternate driver: rt2570)
    ho dato il comando modprobe ndiswrapper e anche depmod -a ma non sembra funzionare…strano perchè il led della chiavetta di accende e anche con lsusb la vedo bene!l’unico accorgimento è la sigla che su ndiswrapper mi da 050D mentre se vado a vedere su /etc/ndiswrapper mi trovo il file di configurazione con 050d!la d è piccola/grande!ma nn credo che sia questo il problema..aiuuuto!!

  16. kondrad said,

    io ho un USR5422 ho fatto il procedimento seguendo un’altra guida ed arrivato al famoso ndiswrapper -l mi dice che è presente il driver p54usb allora ho trovato questa guida che dice di aggiungere il comando in fondo alla blacklist e ho messo in fondo:

    blacklist prism54usb

    blacklist prism54common

    blacklist p54usb

    blacklist p54common

    Ma ancora mi dice che è presente cosa devo fare?????

  17. jPp said,

    Ciao, uso la chiavetta USR 5422

    e UBUNTU 7.10 riesco a installare i driver…….seguo tutta la guida……ma alla fine nn mi si accende il led……e se faccio IWCONFIG……..mi da tutte risposte negative……..

    ho bloccato sulla blacklist sia usb sia common……(p54usb e p54common visto ke uso 7.10)

    come posso fare? grazie in anticipo

    Gabriele

  18. debianotix said,

    @kondrad: Ma la chiavetta ti funziona? perchè mi sembra che il driver alternativo te lo indichi comunque….

    @jPp: Il modulo ndiswrapper te lo carica correttamente? non da errore? occhio perchè se non lo metti in /etc/modules non te lo carica al boot…

  19. jPp said,

    Ciao, in teoria mi carica tutto!!

    ho messo in blacklist p54usb e p54common (ubuntu 7.10)

    e in modules.. ndiswrapper

    mi dice

    rsc4usb : driver installed
    device (0BAF:0118) present (alternate driver: p54usb)

    ma nn mi si accende nemmeno dopo il riavvio………

  20. jPp said,

    fattoooooo 😀

    grazie mille!!!

    sono riuscito!

    mi faresti un favore se mi contattassi alla mail………ke avrei un paio di cose da kiederti!

    ciao

    Gabriele

  21. debianotix said,

    Non vedo la tua mail…. 🙂 cmq se mi vuoi contattare su mail guarda la pagina informazioni. Ciao!

  22. qbkfanco said,

    Bravo, veramente chiaro e puntuale. Complimenti, grazie alla tua guida ho installato la us obotics 5423 in un baleno e senza alcun problema.
    Rinnovo i complimenti e ti sono riconoscente per il tuo attaccamento alla prima regola del software libero: condivisione della conoscenza.
    Ciao.
    Franco.

  23. ferro said,

    io ho lo stesso problema che aveva jPp, ovvero ubuntu 7.10 mi carica il suo driver non funzionante nonostante abbia aggiunto le righe giuste in modules e in blacklist.
    Ndiswrapper ci mette un po’ a caricarmelo all’avvio, ma mi da l’ok, quindi penso lo carichi correttamente.
    Mi sapresti aiutare ?
    ( magari, se jPp leggi questo commento ( 😛 ), potresti per favore dirmi come hai risolto tu ? )

    In ogni caso bellissima guida, molto chiara!
    Grazie e ciao,
    Luca

  24. debianotix said,

    hai scritto blacklist davanti ai moduli?
    esempio:

    blacklist p54usb
    blacklist p54common

    è l’errore + comune…ci casco anche io ogni tanto 😉

  25. ferro said,

    sì ho messo anche blacklist davanti ai moduli, ovvero
    blacklist p54usb
    blacklist p54common
    C’è però anche una novità, ovvero dopo un paio di avvii del pc mi ha aggiunto la nuova connessione wireless fra le impostazioni manuali di rete, anche se da comando ndisrapper -l mi dice tutt’ora che sono in uso i moduli alternativi p54usb.
    La connessione però, all’opposto di prima, funziona ora perfettamente.
    Nonostante questo però sto cercando di capire comunque che cos’è successo, così magari la prossima volta che la installo so dove andare a parare per farla funzionare^^
    La presenza di un’altra chiavetta wireless che funziona con i driver già presenti in linux potrebbe aver influenzato la procedura secondo te?

  26. debianotix said,

    Nononono, allora, se il comando ndiswrapper -l indica tra parentesi (alternative driver p54usb) vuol dire solamente che è presente quel driver come alternativa, non che lo sta usando. I moduli aggiunti in blacklist praticamente non vengono caricati ne al boot ne all’inserimento della periferica. Ovviamente, anche se dopo la procedura la chiavetta viene riconosciuta deve essere sempre configurata tramite Network-Manager, anche perchè potrebbe risultare disabilitata. Al limite riabilitatela e vedete se tenere la modalità roaming (utilissima) o se vi serve un IP fisso e allora dovete configurare manualmente. Comunque per quanto riguarda l’altra chiavetta wireless, se non era inserita e non usa i driver p54 penso che non ci sia nessun problema, ma anche se era inserita…credo che al limite crei un device chiamato wlan1 al posto di wlan0…non so…

  27. neòs said,

    Ciao, ho seguito la guida ma ho lo stesso problema che hanno tutti ; nè led nè wlan0 . Ho riavviato diverse volte…ma nulla.
    Ti assicuro che ho fatto tutto per bene, l’ho anche ripetuto più volte!
    Come potrei risolvere ?

  28. neòs said,

    Ho risolto… ho cambiato porta USB e tutto funziona regolarmente! Ho una USB bruciata…

    Grazie!

  29. […] c***o!!! a me funziona e risolvo il problema. Ok, passiamo alla chiavetta wireless, grazie alla mia fantastica guida , è un attimo…ok, riproviamo se l’acpi funziona…no! cavolo! non si sospende più. […]

  30. mister londe said,

    ragazzi sono nuovissimo nel mondo ubuntu…………..ho seguito la procedura alla lettura e sono disperato xkè la luce della chiavetta nn mi si accende ne tantomeno mi viene riconosciuta…………….i drive bastardi li ho esclusi ma nn so più che fare…….

  31. Roberto said,

    Salve.
    Ho provato ad istallare la chiavetta usr 5426 ma non ci sono riuscito.
    Potrebbe inviarmi una guida, per come fare, nella mia casella di posta ? Le sarei veramente grato.

    Aspetto notizie, dunque.

    Roberto

  32. Roberto said,

    Dimenticavo, utilizzo l’ultima versione di Ubuntu su un Acer Aspire 1605

  33. smaich76 said,

    Salve a tutti, anche io come molti ho seguito la procedura, driver installato correttamente e blacklist editata, ma la mia chiavetta US Robotics non viene vista dal sistema … ubuntu ultima release (9.04).
    Chi può darmi una dritta Grazie

  34. I blog likewise and I am creating a thing alike to this specific
    post, “Utilizzare la chiavetta wireless USB
    U.S. Robotics 5422 | Debianotix – Blog for human beings”.
    Do you care in the event I personallyutilise a little of your own suggestions?
    Thanks -Theresa


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: